In arte ci si sofferma troppo sull’opera e poco sul pensiero che l’ha generata.

di Carlo Vighi           In arte ci si sofferma troppo sull'opera e poco sul pensiero che l'ha generata. L'opera è un campo relazionale, il mezzo tra il creatore e il fruitore, e non è frutto di autogenesi, non può assurgere al ruolo se non è collegata al pensiero. Una traccia, un segno … Continua a leggere In arte ci si sofferma troppo sull’opera e poco sul pensiero che l’ha generata.

L’opera d’arte è un libro aperto

di Carlo Vighi           L'opera d'arte è un libro aperto con tutte le pagine esposte, la lettura e la comprensione dipendono dalla conoscenza del linguaggio e da un corretto apprendimento dei contenuti. Troppo spesso il fruitore è abbandonato a se stesso, senza alcun concreto supporto, privato di qualsiasi educazione museale. Il fruitore … Continua a leggere L’opera d’arte è un libro aperto